Controriforma

Paolo III fu il primo a rendersi conto della gravità della riforma protestante . Il pontefice decise quindi di convocare un concilio universale, cioè un’assemblea dove parteciparono tutti i vescovi . Il concilio doveva affrontare due questioni :

(1) La precisazione delle verità di fede , che fu messa in discussione ;

(2) Il rinnovamento della chiesa e della sua organizzazione ecclesiastica, cioè la messa a termine alla corruzione del clero .

Il concilio venne convocato a Trento nel 1545 , questa città fu scelta perché si trovava a metà strada tra Roma e la Germania . Con la fine del concilio si affermò la Controriforma . La controriforma cattolica è un movimento all’interno della Chiesa cattolica nella metà del XVI secolo. Da un lato la Controriforma soffocò il pensiero e la ricerca scientifica , mentre da un altro punto di vista , con l’impulso dato alle missioni e i nuovi strumenti di diffusione della fede ridiede vigore alla chiesa . La riforma cattolica comprese cinque grandi elementi :

©      Dottrina

©      Riconfigurazione ecclesiastica o strutturale

©      Ordini religiosi

©      Movimenti spirituali

©      Dimensioni politiche

Tali riforme comprendevano la fondazione di seminari  ( istruzione culturale e spirituale della chiesa cattolica dedicata alla formazione dei candidati al Presbiterato).

Bisogna delineare la differenza tra Riforma cattolicaControriforma :

_ la prima mette a fuoco gli elementi di trasformazione della chiesa ;

_ la seconda sottolinea il contrasto netto con il Protestantesimo .

La chiesa della controriforma non incarnò solo intolleranza e repressione .

Fu anche capace di un nuovo slancio spirituale . Inoltre si sviluppò una vasta attività missionaria. I protagonisti di queste attività furono nuovi ORDINI RELIGIOSI:

♣         L’ ordine dei cappuccini , che sorse nel 1528 ;

♣         I teatini , si impegnarono alla diffusione della fede ;

♣         Scolopi e Somaschi , per l’educazione dei giovani ;

♣         Gesuiti ;

♣         Barnabiti .

Il più importante di questi fu senz’altro quello dei gesuiti , fondato dallo spagnolo Ignazio di Loyola , dei quali furono servite le direttive del papa per diffondere la politica della Controriforma . I gesuiti condussero una vasta campagna di ricattolicizzazione con forte spirito attivistico , si svilupparono e si ingrandirono, specializzandosi nell’ insegnamento e nella fondazione di numerosi collegi .

I protestanti accusavano la Chiesa romana di aver perso il senso di umiltà e povertà . Non tutti avevano torto . La risposta della Controriforma fu l’intolleranza . Si poteva essere imprigionati , torturati e condannati a morte per aver espresso la propria opinione. Tutto ciò scomparse con l’avvento dell’Illuminismo nel secolo del ‘700 .

Curiosità

La Controriforma intervenne anche nell’arte …

Nel ‘500 la maggior parte della popolazione non sapeva né leggere né scrivere . Attraverso le immagini sacre , i fedeli conoscevano le storie bibliche e i valori del Cristianesimo . Anche il Concilio di Trento se ne occupò : sottolineò l’utilità delle immagini sacre come strumento di educazione . Nell’epoca della Controriforma prevalse un moralismo religioso molto rigido . Michelangelo diventò per molti

L’inventor delle porcherie “  perché le sue statue erano tutte nude , così furono ritenute SCANDALOSE .

(Marialuigia e Alessia  2°E)

2 Responses to “Controriforma”


  1. 1 Andrea e Simone 1 marzo 2010 alle 10:36 am

    bello

  2. 2 disposti 1 marzo 2010 alle 10:38 am

    MOLTO CARINO! BELLISSIMO LAVORO, COMPLIMENTI.NN MI PIACE…………….LO ST


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




marzo: 2010
L M M G V S D
« Feb   Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Inserisci il tuo email e riceverai gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 3 follower

Area sondaggi

statistiche

  • 200,343 visite

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: