3 Responses to “Fontana di Nettuno”


  1. 1 sara e laura 17 aprile 2010 alle 10:57 am

    La fontana del Nettuno è una fontana monumentale che si trova a Bologna in piazza Nettuno . Per via delle dimensioni della statua, i bolognesi la chiamano familiarmente “il Gigante” la statua in bronzo del dio marino è alta 3,20 metri e pesa 22 quintali.

    Storia

    La statua fu promossa dal Cardinale Legato di Bologna ,il quale volle risistemare l’area di Piazza Maggiore, con l’aiuto del vescovo
    Essa avrebbe voluto simboleggiare il felice governo del neo eletto papa, e zio materno di Borromeo, Pio IV
    L’opera fu progettata dall’architetto e pittore palermitano Tommaso Laureti nel 1563 e venne sormontata dalla imponente statua in bronzo del dio Nettuno ( dio del mare) da uno scultore fiammingo , detto il Giambologna, desideroso di rifarsi dopo la sconfitta al concorso per la Fontana del Nettuno di Piazza della Signoria a Firenze.
    Per la costruzione della fontana terminata nel 1565 fu abbattuto un intero isolato e la spesa fu ripartita tra le case e le botteghe adiacenti.

  2. 2 Fabio e Marco, 2A 18 aprile 2010 alle 4:27 pm

    La fontana del nettuno è una fontana che si trova a Bologna in piazza nettuno, i bolognesi la chiamano gigante per via delle sue dimensioni. Si narra che il Gianbologna volesse fare i genitali più grossi ma la chiesa gliela proibì. Ma lui non si arrese, tutta la fontana ha una forte valenza erotica con le ninfee tutte in torno. La leggenda narra che se uno studente che deve fare un esame molto difficile deve fare due giri in torno alla fontana e avrà molta fortuna.

  3. 3 Maria & Greta, 2A 18 aprile 2010 alle 4:29 pm

    La costruzione
    La costruzione della fontana monumentale fu voluta dal Cardinale Legato di Bologna Carlo Borromeo, con l’aiuto del vescovo Pier Donato Celsi, allo scopo di risistemare e dare lustro all’area di Piazza Maggiore. La fontana avrebbe dovuto inoltre essere il simbolo del felice governo del neo eletto papa, e zio materno di Borromeo, Pio IV. La Fontana del Nettuno si erge maestosa al centro della Piazza omonima, ed è considerata una fra le più belle fontane del Cinquecento.
    La statua di bronzo, alta m 3,20 e del peso di 22 quintali, raffigura il dio marino nell’atto di placare le acque, ed è opera dello scultore fiammingo Jean de Boulogne da Douai, detto “il Giambologna” (1524-1608). Per le sue dimensioni, essa è chiamata anche Statua del Gigante. Il basamento della fontana è, invece, opera dell’architetto e pittore palermitano Tommaso Laureti, cui era stata commissionata, nel 1563, l’opera complessiva. Fra i progetti presentati per la statua, il Laureti scelse quello dello scultore fiammingo, che all’epoca lavorava a Firenze presso i Medici. Per la somma di mille scudi d’oro, l’artista fiammingo accettò di realizzare le parti scultoree della fontana, che fu completata nel 1566.
    Struttura
    La struttura della base si sviluppa su tre gradini, al di sopra dei quali è posta una vasca in macigno ricoperto da marmo di Verona. Al centro della vasca si trova il piedistallo, decorato con figure in bronzo derivate dall’iconografia marina ed emblemi pontifici. Su questa base è posto il Nettuno, concepito in una postura serpentinata, che fu un caposaldo della scultura manierista. Nel Seicento furono aggiunte quattro vasche angolari e una balaustra, elementi rimossi nel tardo Ottocento.

    Usi e abusi
    Per assicurare una bella vista della fontana fu abbattuto un vicino isolato e la spesa fu ripartita tra le case e botteghe vicine con decreto del 21 gennaio 1565 e intimazione del 5 maggio 1565. Per proteggere la fontana nel 1604 fu costruita una cancellata e ai lati furono poste quattro vasche di marmo con maschera in bronzo da cui scaturiva l’ acqua per i bisogni del popolo. Un bando del 17 giugno 1602 ed un bando del 3 ottobre 1605 proibirono che i venditori attorno ad essa impedissero la vista con panni e altre merci e vietarono gli usi impropri della fontana.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




dicembre: 2016
L M M G V S D
« Gen    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Inserisci il tuo email e riceverai gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 3 follower

Area sondaggi

statistiche

  • 200,344 visite

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: